WhatsApp +39 3804793455

Che cos’è, come utilizzare l’armadio a ponte e dove acquistare questo tipo di arredo amato e odiato da chi vuole arredare con stile una camera da letto moderna.

Arredare la camera matrimoniale con armadio a ponte (a Rimini)

Chi acquista una casa moderna senza fare delle specifiche modifiche o deve affrontare dei cambiamenti familiari, deve scontrarsi con la realtà dei fatti. Molto spesso, ci si trova con poco spazio nella stanza da letto e per non ammassare abiti, scarpe, cappotti e vestiti destinati al cambio di stagione, c’è una sola soluzione possibile. Si tratta dell’armadio a ponte, un complemento d’arredo molto utile per rendere più vivibile la stanza. Ad esempio, una nascita improvvisa vede costretti molti genitori ad adottare soluzioni estreme in attesa che la cameretta sia pronta, specialmente per far stare il lettino, i vestitini e tutti gli accessori indispensabili per un bimbo appena nato. Di solito, anche noi di Pari Cucine proponiamo questo complemento di arredo principalmente nelle camerette dei bambini, proprio perché in questo ambiente diventa quasi indispensabile. Per loro, la cameretta è un luogo di gioco, di riposo ma anche di studio, quindi ci dovranno essere delle zone adibite a ognuno di questi scopi, più un mobile che aiuti a tenere in ordine vestiti, biancheria da letto e coperte. Diverso il discorso quando si è costretti a scegliere questo arredo per una camera matrimoniale adulta. La scelta deve essere particolarmente oculata per evitare di rovinare completamente l’aspetto della camera.

Armadio a ponte per camera matrimoniale, miti da sfatare

I più rinomati designers avranno sicuramente da ridire, ma ci sono ottimi motivi per cui bisognerebbe assolutamente farci un pensiero e collocare un armadio a ponte nella camera padronale. Molto spesso, questo mobile non è bello dal punto di vista estetico. All’apparenza, sembrerebbe un mobile tozzo, pesante e tutto tranne che elegante. Eppure, nel nostro showroom a Rimini, si possono visionare pezzi d’arredo di design degni dei collezionisti e firmati da brand made in Italy del calibro di San Giacomo, Novamobili, Orme, Santa Lucia, Zanette e Voltan. Questa tipologia di armadi può essere esteticamente gradevole e non sono più contenitori opprimenti e difficili da raggiungere. Certo, questa soluzione prevede, per forza di cose, l’inserimento dei contenimenti orizzontali sospesi tra due moduli costituiti dal guardaroba: i primi saranno sopra il letto stesso, mentre i secondi ai lati, facendo quindi sparire i comodini. Essi si possono raggiungere attraverso uno sgabello o una scaletta nelle camerette, ma in questo caso sarebbe molto più semplice andare sopra il letto stesso. Certamente, non tutti sono tranquilli nell’avere dei pensili appesi sopra il proprio letto. Il disagio è dovuto alla paura che si possano staccare dal muro, o che le cose contenute possano cadere all’improvviso durante la notte, sommergendo chi dorme di sotto. Ovviamente, sono solo paure frutto della fantasia della propria mente: basta non caricare troppo il contenitore e soprattutto affidarsi ad operai esperti, come i nostri di Pari Cucine, i quali provvederanno al  montaggio e fissaggio al muri di ogni complemento.  Battistella, ad esempio, è uno dei marchi che va per la maggiore nel nostro negozio Pari Arredamento, in quanto è molto richiesto per arredare le camerette dei bambini, ma anche per inserirlo in un contesto più adulto. Il design è adattabile anche per una camera matrimoniale. L’armadio a ponte è dotato di quattro ante, di cui una colonna alta. L’unico modello di colore grigio chiaro con maniglie nere viene ripreso dal comodino nella stessa colorazione grigio chiaro, distribuito in abbinato al resto della struttura e con ruote per spostarlo più facilmente, sempre di colore nero.

Perché scegliere un armadio a ponte

Un armadio a ponte consente di ottimizzare gli spazi di una camera da letto di piccola metratura, usufruendo dell’altezza della stanza in quanto manca la superficie calpestabile. Questa soluzione permette di attrezzare al meglio le superfici verticali, le superfici libere da porte e finestre e, essendo una soluzione su misura, consente di ordinare contenitori comodi e funzionali, oltre che inserire il letto, i comodini e gli altri arredi utili per la zona notte.

 

Share This